Quale condizionatore portatile scegliere? Confronto dei migliori condizionatori d’aria portatili 2021

Con l’avvicinarsi dell’estate e l’aumento delle temperature, l’acquisto di un condizionatore d’aria portatile può sembrare un gioco da ragazzi. Tuttavia, ci sono molti tipi diversi di condizionatori d’aria, e non tutti servono allo stesso scopo. Questa guida vi aiuterà a scegliere il condizionatore portatile perfetto per le vostre esigenze.

A differenza di un umidificatore o di un refrigeratore d’aria o di un ventilatore, un condizionatore d’aria portatile può effettivamente ridurre la temperatura di una stanza in modo sostenibile. Infatti, i ventilatori e altri umidificatori, mentre possono raffreddare la stanza con aria umidificata, non riducono la temperatura della stanza. Il condizionatore lascerà uscire l’aria fredda attraverso il suo refrigerante e funzionerà come un frigorifero.

Uno dei molti vantaggi del condizionatore d’aria portatile è, come suggerisce il nome, che è dotato di mobilità perché la stragrande maggioranza dei modelli sul mercato sono su ruote, il che permette di cambiare posizione o cambiare stanza facilmente.

A differenza dei condizionatori d’aria convenzionali, i condizionatori d’aria portatili hanno bisogno di un lavoro di installazione e possono essere in funzione in pochi minuti!

La nostra selezione del miglior condizionatore d’aria portatile 2021

KLARSTEIN Metrobreeze 9 Paris – Il versatile

condizionatore d'aria portatile versatile

Un design moderno ed estetico.

Schermo integrato e diverse modalità di programmazione.

Fino a 30m2.

Suntec wellness Impuls 2.6 – Le meilleur rapport qualité prix

 Puissance de 9000 BTU pouvant rafraîchir jusqu’à 30m2.
Télécommande / écran LCD / mode déshumidificateur d’air.

Le mode nuit censé être silencieux reste malgré tout assez bruyant.

DELONGHI PINGUNO PAC EX130 ECO – Le plus puissant

Très puissant, il peut rafraîchir des pièces allant jusqu’à 50m2

 différents modes de programmation et écran LCD.

 Très silencieux

  Prix élevés, très bon choix seulement si vous cherchez a rafraîchir de larges espaces.

Come scegliere un condizionatore d’aria portatile?

 

Condizionatore portatile monoblocco o split?

 

Perché scegliere un condizionatore portatile a pacchetto?

 

Ci sono due categorie principali di condizionatori d’aria, i più comuni e più accessibili sono i condizionatori d’aria portatili monoblocco. Sono composti da una singola unità (o un singolo “blocco”). L’aria calda sarà espulsa attraverso la finestra direttamente tramite un condotto collegato alla vostra finestra.

 

Ecco i vantaggi di un condizionatore portatile:

  • Sono facili da installare e richiedono solo pochi minuti per la messa a punto.
  • Sono perfetti per una stanza di medie dimensioni. Questi condizionatori saranno perfetti per stanze che vanno da 10m2 a 30m2.
  • Sono relativamente convenienti. Anche se ci sono alcuni modelli top di gamma molto costosi, è possibile trovare modelli efficienti nella fascia dei 300-400€.
  • Non è molto ingombrante perché è in un blocco.
  • Pratica

Tuttavia, i condizionatori a pacchetto singolo sono meno silenziosi dei condizionatori a split.

Perché scegliere un condizionatore split portatile?

I condizionatori split portatili sono composti da due unità. Uno all’interno della stanza e uno all’esterno della casa.

 

Ecco i principali vantaggi del condizionatore d’aria split rispetto al monoblocco:

 

  • Questi ultimi sono generalmente più potenti. Possono raffreddare stanze fino a 100m2.
  • Più silenzioso.
  • L’unità all’interno della stanza è più leggera rispetto al monoblocco.

Tuttavia, ha anche alcuni svantaggi:

 

  • È molto più costoso del monoblocco.
  • Il fatto che abbia una seconda unità esterna renderà il tempo di installazione più lungo e sarà più complicato cambiare il pezzo

Caratteristiche principali di un condizionatore portatile.

 

Le caratteristiche di un condizionatore d’aria sono essenziali per sapere quale condizionatore portatile scegliere per soddisfare al meglio le vostre esigenze.

Ecco le caratteristiche principali di un condizionatore d’aria portatile, che sia monoblocco o split.

 

Il potere dell’aria condizionata portatile.

 

La potenza del condizionatore d’aria è la componente essenziale che determinerà la dimensione della stanza che potrete raffreddare. La potenza di un condizionatore d’aria portatile si misura in watt. I condizionatori d’aria split sono generalmente più potenti dei condizionatori d’aria portatili a unità singola.

 

Inoltre una nuova variabile da prendere in considerazione è la potenza frigorifera (misurata in BTU con 1 kW = 3414 BTU), questa potenza frigorifera è in generale compresa tra 7000 e 14000 BTU che corrisponde a una capacità di raffreddamento di una stanza che va da 15 a 60m2. È importante prendere in considerazione che più potente sarà il vostro condizionatore d’aria, più elettricità consumerà

 

Ecco un’infografica riassuntiva della potenza dell’aria condizionata mobile e della superficie raffreddata.

Come scegliere un condizionatore portatile silenzioso?

 

Avere un condizionatore d’aria portatile silenzioso può essere una vera necessità per il consumatore di godere del massimo comfort sia per voi che per il vostro quartiere. Il volume del suono si misura in decibel (dB). I condizionatori portatili hanno un volume sonoro generalmente situato tra 40 e 70 dB, più alti sono i decibel, più rumoroso sarà il condizionatore e viceversa.

Le principali fonti di rumore in un condizionatore d’aria sono il compressore e il ventilatore.

 

Se volete un condizionatore portatile silenzioso ed efficiente, dovreste scegliere un condizionatore portatile split che è molto più silenzioso di un condizionatore d’aria portatile monoblocco perché il compressore si trova fuori dalla stanza mentre il compressore e il ventilatore sono integrati in un unico blocco nel caso di un condizionatore d’aria portatile monoblocco.

Tuttavia, i condizionatori d’aria portatili split sono molto più costosi, quindi abbiamo anche fatto una selezione di condizionatori d’aria mobili confezionati silenziosi ad un prezzo molto più accessibile!

 

  • Un condizionatore portatile sarà molto più rumoroso, in media possono arrivare a 70dB!
  • Un condizionatore portatile split ha un livello di rumore molto più basso di circa 30 dB.

Ecco un diagramma riassuntivo per aiutarvi a vedere la differenza di suono tra un condizionatore portatile split e un condizionatore portatile a pacchetto.

Ecco la nostra selezione dei 3 migliori condizionatori portatili silenziosi!

 

Condizionatore d’aria portatile o refrigeratore d’aria. Quale scegliere?

 

Nella stagione calda, l’acquisto di un sistema di raffreddamento può essere una delle diverse scelte, un condizionatore portatile o un refrigeratore d’aria, che nella maggior parte dei casi sarà molto più economico. Tuttavia, c’è una grande differenza nella capacità di raffreddamento di un refrigeratore d’aria e di un condizionatore d’aria.

 

Il condizionatore d’aria portatile:

I condizionatori d’aria portatili funzionano su un principio fisico, infatti sono dotati di refrigerante che una volta compresso ed evaporato è allo stato gassoso per raccogliere le calorie nell’aria e fare così abbassare la temperatura. Inoltre l’aria calda viene evacuata attraverso un condotto all’esterno della casa. Il condizionatore d’aria è quindi molto più efficiente.

 

Permette di raffreddare una stanza in modo molto più efficiente e sostenibile.

Può raffreddare una stanza molto più grande di un refrigeratore ad aria.

 

   È più costoso. Aspettatevi di pagare circa 200 euro per un modello entry-level

 

Il raffreddatore d’aria :

Il refrigeratore d’aria funziona diversamente da un condizionatore portatile, infatti l’aria calda passerà attraverso il refrigeratore e sarà umidificata prima di essere espulsa da un ventilatore. È un fenomeno fisico che permetterà il raffreddamento dell’aria. Infatti, l’evaporazione dell’aria umidificata permetterà di portare fuori un’aria fredda che avrà perso tra 4 e 6°.

 

È molto più compatto e facile da usare, basta collegarlo per avviarlo

È molto meno costoso di un condizionatore d’aria mobile. Conta tra 60 e 250 euro per questo tipo di dispositivo

 

   Può raffreddare solo di pochi gradi, mentre un condizionatore mobile può raffreddare una stanza di 10° o più

  È efficace solo per il raffreddamento vicino a una piccola stanza.